THE WORLD
OF SCAME

Italy

Parre (Bergamo)

Please, select your language

Ricerca prodotto


Navigator

   

STRUTTURE ADIBITE AD
USO AGRICOLO E ZOOTECNICO


 

Norme di riferimento:

CEI 64-8

 

Tali edifici comprendono: stalle, porcilaie, pollai, impianti connessi con l'allevamento (mungitura automatica, incubazione, miscelazione mangimi, convogliamento di foraggi, asportazioni liquami ...), impianti agricoli ed orticoli (serre, sistemi di irrigazione ...), silos e depositi di foraggi, granaglie ed altri prodotti agricoli, impianti di essiccazione di prodotti agricoli, depositi ed impianti di trattamento di concimi e letami, cantine e impianti enologici

In questi luoghi gli apparecchi mobili o portatili sono sottoposti a notevoli sollecitazioni meccaniche.

Inoltre per la presenza di sostanze chimiche e organiche, gli isolanti possono facilmente degradare e compromettere la sicurezza degli utilizzatori.

Per tali motivi tutti i circuiti che alimentano prese e spine devono essere protetti mediante interruttori differenziali con corrente di intervento inferiore o uguale a 30mA.

Per la protezione contro gli incendi deve essere installato un interruttore differenziale con corrente di intervento inferiore o uguale a 500mA.

Gli apparecchi per il riscaldamento utilizzati nei locali dove si trovano gli animali, devono essere fissati o sospesi in modo sicuro. La distanza dalle parti suscettibili al calore deve essere almeno 0,5 m salvo più severe istruzioni del costruttore.

E' richiesto che i componenti elettrici e gli apparecchi fissi, se alimentati alla tensione di rete, siano protetti contro l'ingresso di corpi solidi di dimensioni superiori al millimetro e siano inoltre protetti dagli spruzzi d'acqua da tutte le direzioni (IP44).

Anche nei depositi d'immagazzinaggio del fieno e della paglia, di fertilizzanti, nelle serre o nei locali di preparazione dei mangimi gli apparecchi devono possedere almeno il grado di protezione IP44.

Le prese e spine fisse quindi dovranno avere un grado di protezione minimo pari a IP 44; tale grado di protezione dovrà essere più elevato se le influenze esterne saranno più gravose: IP 55 all'interno dei luoghi di ricovero degli animali, ove sono previste operazioni di lavaggio dei locali con getti di acqua o vi sia presenza di polvere.

Per i circuiti e gli apparecchi alimentati mediante bassissima tensione di sicurezza (BTS), la protezione contro i contatti diretti deve essere assicurata mediante:

  • barriere o involucri con grado di protezione non inferiore a IP2x
  • isolamento capace di sopportare una tensione di prova di 500V in c.a. per un minuto

I dispositivi elettrici d'emergenza, compreso l'arresto di emergenza, non devono essere installati in posizioni accessibili agli animali o in luoghi che non possono essere raggiunti dagli operatori per la presenza di animali.

 

 


 

Rev.15.0126      

 

Share
 
 
 
Ricerca
Testo:
Codice:
Descrizione:
 
 
Utility
Scopri come trovare tra migliaia di configurazioni il quadro giusto per te.
Individua i prodotti compatibili con gli involucri preforati Scame.
 
 
Advertising
 

 
 
 
 

Cerca - Language [] - Site Map - Contact - Privacy - Legal Notice
©2005-2018 - SCAME PARRE S.p.A. - P.IVA IT 00137900163 - Active users: 331