THE WORLD
OF SCAME

Italy

Parre (Bergamo)

Please, select your language

Ricerca prodotto


Navigator

   

DUEPAROLE n°1
LA SICUREZZA NEL CANTIERE


 

TIPI FUNZIONALI DI ASC

Classificazione in base alle funzioni dei quadri

I diversi tipi funzionali di ASC si suddividono in:






1 - ASC DI ALIMENTAZIONE DI ENTRATA E DI MISURA (Non è definita la corrente minima o massima)

ASC posta sul lato alimentazione dell'installazione e destinata a:

  • alla connessione, sia alla rete pubblica, sia alla sottostazione di trasformazione o al generatore di cantiere; e
  • alla misura dell'energia elettrica consumata nel cantiere

Quest'apparecchiatura generalmente contiene:

  • Uno scomparto per i mezzi di collegamento del cavo di alimentazione di entrata e per l'apparecchiatura di misura
  • Sistemi di interruzione e di protezione contro il sovraccarico ed il corto circuito per il cavo di uscita. Il dispositivo di sezionamento onnipolare deve poter essere bloccato in posizione di aperto (con lucchetto o installazione all'interno di un involucro serrabile con chiave)






2 - ASC DI DISTRIBUZIONE PRINCIPALE (In > 630A)

ASC posta a valle dell'apparecchiatura di alimentazione di entrata e di misura ed alla quale sono collegati i conduttori di alimentazione per le diverse parti del cantiere. E' un'apparecchiatura composta da un unità di entrata e da diverse unità di uscita. La corrente nominale deve essere almeno 630A. Il dispositivo di sezionamento deve essere lucchettabile in posizione di aperto (o posto all'interno di un involucro serrabile con chiave).






3 - ASC DI DISTRIBUZIONE (125 < In < 630A)

Quadro Serie MEGA ASC collegata all'estremità terminale dei conduttori di alimentazione provenienti dall'ASC di alimentazione di entrata e di misura o dall'ASC di distribuzione principale ed alla quale sono collegati i conduttori di distribuzione che forniscono la corrente per illuminazione e la potenza ad altre ASC o macchine. E' un'apparecchiatura composta da un'unità di entrata e da diverse unità di uscita. La corrente nominale deve essere superiore a 125A e non deve superare 630A. I cavi di uscita possono essere collegati ai morsetti o alle prese a spina. Il dispositivo di sezionamento deve poter essere assicurato in posizione di aperto.






4 - ASC DI TRASFORMAZIONE (In < 630A)

Quadro Serie DOMINO ASC composta principalmente da una o più unità di trasformazione. E' un'apparecchiatura composta da un unità di entrata e può comprendere un unità di trasformazione bassa tensione/bassissima tensione (£ 50V) e, possibilmente, una o più unità di trasformazione bassa tensione/bassa tensione. L'unità BT/bassissima tensione può essere BT/FELV o BT/SELV. L'unità BT/BT deve essere composta da un trasformatore di isolamento conforme alla pubblicazione IEC 742.






5 - ASC DI DISTRIBUZIONE FINALE (In < 125A)

Quadro Serie MASTERBOX 3 ASC collegata a valle di una ASC più grande ed alla quale possono essere collegati utensili elettrici portatili ed altre apparecchiature di cantiere. E' un'apparecchiatura con corrente nominale non superiore a 125A, e composta da uno o più cavi di uscita. Il dispositivo di sezionamento deve poter essere assicurato in posizione di aperto. Per questa unità non deve essere possibile ritardare deliberatamente il funzionamento dei dispositivi di protezione. In aggiunta, la protezione supplementare contro i contatti indiretti deve essere assicurata da un dispositivo a corrente residua con corrente differenziale di intervento non superiore a 30mA e che non protegga più di 6 prese a spina.






6 - ASC DI PRESE A SPINA (In < 63A)

Quadro Serie BLOCK 3 ASC nella quale tutte le prese di uscita sono prese a spina. Questa apparecchiatura può essere sia mobile che trasportabile e la corrente nominale non deve superare 63A. Il cavo di entrata deve essere collegato ad una spina o ad un dispositivo di connessione. I cavi di uscita devono essere collegati unicamente con prese a spina, ciascuna di esse deve avere la propria protezione contro il sovraccarico. Tutte le prese a spina devono essere protette da un dispositivo a corrente residua, sullo stesso dispositivo si possono raggruppare al massimo 6 prese a spina. (La norma CEI 64-8 prevede differenziale a 30mA).




Schema ASC per cantiere
APPARECCHIATURE COMPATIBILI PER CANTIERE
(Secondo CEI 17-13/4)

ASC destinate ad essere inrterconnesse per formare un impianto o parte di un impianto e che, a parte tutte le loro altre caratteristiche, sono oggetto delle medesime regole riguardanti le protezioni contro le scosse elettriche e che forniscono, se possibile, una protezione selettiva mediante una scelta adatta, ad es. del potere di interruzione, della regolazione della corrente e del tempo di funzionamento. Queste diverse caratteristiche sono determinate dal costruttore oppure, in alcuni casi, sono oggetto di accordo tra il costruttore e l'utilizzatore.

 

 

Rev.15.0126      

 

Share
 
 
  Installatore
15 settembre 2017
31 dicembre 2017


3,27 Mb

Keep Calm and go shopping

Ricevi in omaggio un buono acquisto Amazon dal valore di € 20,00



 
 
 
Ricerca
Testo:
Codice:
Descrizione:
 
 
Utility
Scopri come trovare tra migliaia di configurazioni il quadro giusto per te.
Individua i prodotti compatibili con gli involucri preforati Scame.
 
 
Advertising
 

 
 
 
 

Cerca - Language [] - Site Map - Contact - Privacy - Legal Notice
©2005-2017 - SCAME PARRE S.p.A. - P.IVA IT 00137900163 - Active users: 424